Un altra bella notizia! E' stato presentato il Corso di Laurea Magistrale interateneo in Ingegneria Biomedica tra Cagliari e Pavia.

Il Corso si inquadra nell’ambito delle tecnologie biomedicali per la medicina di precisione, un tema di frontiera per la medicina moderna nella quale la bioingegneria gioca un ruolo importantissimo. Questo nuovo corso è essenziale perché gli ingegneri biomedici risultano tra le figure più difficili da reperire sul mercato del lavoro e quindi amplissime potenzialità occupazionali a disposizione.Un grande progetto che si propone di far crescere i giovani perché diventino attori, nell'impresa o nella ricerca, della rivoluzione bioingegeristica in corso. E ora anche a Cagliari si potranno proseguire questi studi senza dover lasciare l'Isola.

Alla tavola rotonda di presentazione ha partecipato anche il Direttore generale dell'Ersu, l'ingegner Raffaele Sundas che ha ribadito..."continua la stretta collaborazione fra l'Ersu di Cagliari e l'Università di Cagliari, e anche per questa nuova iniziativa adatteremo i nostri servizi affinché accompagnino gli studenti cagliaritani anche quando andranno a studiare a Pavia".

Durante il convegno è intervenuta la Dott.ssa Maria Grazia Medda, Responsabile dell'Ufficio Diritto allo Studio.

Notizie

Visite: 243

Il direttore generale dell'ERSU di Cagliari
Torna su