Si informano gli studenti beneficiari di borsa di studio per l’A.A. 2023/24 in qualità di iscritti al primo anno dei corsi di laurea e di laurea magistrale, che a far data dal 15 maggio 2024 è possibile presentare l’autocertificazione dei crediti, prevista dall’art. 16.2.2. del bando di concorso per la richiesta di saldo della borsa di studio e/o il mantenimento della prima rata già erogata.

La procedura on line è attiva sul Portale dello Studente, con accesso dall’apposito link presente sulla home page del sito istituzionale dell'ERSU'.

Dovranno essere osservate le seguenti modalità di presentazione della richiesta:

  • selezionare, dalla propria area riservata del Portale dello Studente, l’A.A. 2023/24;
  • accedere alla sezione Autocertificazione merito matricole – Conseguimento 20 CFU (Studenti primo anno) 2023/24;
  • inserire nella scheda Conseguimento 20 cfu – esami sostenuti, gli esami sostenuti alla data di presentazione dell’autocertificazione, per un totale di almeno 20 crediti formativi (per il conseguimento dei predetti 20 CFU non è previsto l’utilizzo del bonus);
  • nella successiva scheda Conseguimento 20 cfu – riepilogo, cliccando su “Dettaglio merito” sarà possibile verificare il dettaglio degli esami inseriti;
  • una volta effettuata tale verifica, si accederà alla scheda Conseguimento 20 cfu – conferma e si dovrà cliccare il tasto “CONFERMA” per l’invio dell’autocertificazione. Una volta effettuata tale conferma sarà visualizzato il messaggio di conclusione della procedura e non sarà più possibile apportare modifiche. Gli interessati sono tenuti a verificare il corretto invio della richiesta, che sarà effettivamente acquisita dall’Ente solo a seguito della conferma dell’invio. Seguirà una email di conferma della conclusione della procedura.
  • la ricevuta sarà visualizzata nella sezione “Ricevute domande 2023/2024” entro le successive 24 ore.

Non saranno ammesse autocertificazioni presentate con modalità diverse da quelle sopra descritte.

Si ricorda che, in attuazione del D.M. 1320/2021, il bando di concorso per l’assegnazione di borse di studio e posti alloggio per l’A.A. 2023/24 prevede:

  • all’art.16.2.2., che Il pagamento della seconda rata agli studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea di primo e secondo livello, sarà autorizzato al raggiungimento di 20 CFU, purché conseguiti entro il 10 agosto 2024, con le seguenti tempistiche:
    • entro il 31 luglio 2024, a coloro che alla data del 30 giugno 2024 avranno autocertificato sul Portale dello Studente il conseguimento di 20 CFU;
    • entro il 31 ottobre 2024, a coloro che entro il 10 ottobre 2024 avranno autocertificato sul Portale dello Studente il conseguimento di 20 CFU alla data del 10 agosto 2024;
  • all’art 28, che la borsa di studio sarà revocata agli studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea di primo e secondo livello i quali, entro il 30 novembre dell’anno 2024, non abbiano conseguito almeno 2 annualità o 20 CFU, previsti per il corso di studio al quale gli stessi sono iscritti nell'anno di conseguimento della borsa o per quello cui si iscrivono nell'anno successivo, anche se diverso da quello precedente.
  • all’art.3 comma 3, che gli studenti con disabilità iscritti al primo anno non devono rispettare i requisiti di merito relativi al pagamento della seconda rata e alla revoca del beneficio.

Cagliari, 15 maggio 2024

Il Direttore del Servizio Amministrativo
Ing. Sergio De Benedictis

Il Responsabile dell’Ufficio Diritto allo Studio- Dott.ssa Maria Grazia Medda
Logo Comunità Europea e scritta Finanziato dall'Unione Europea NextGenerationEU
Logo Ministero dell'Università e della Ricerca
Logo Italiadomani Piano nazionale di ripresa e resilienza
Logo dell'ERSU di Cagliari
Logo Coesione Italia 21-27 Sardegna
Logo Comunità Europea e scritta Cofinanziato dall'Unione Europea
Logo Repubblica italiana
Logo Regione Sardegna

Notizie

Visite: 2272

immagine simbolica
Torna su