A decorrere dall’Anno Accademico 2023-2024 l’ASE è stata incaricata della riscossione della Tassa regionale per il diritto allo studio.

È in fase di completamento la firma delle convenzioni con le Università e le Istituzioni dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica – AFAM – per la regolamentazione del trasferimento delle competenze.

Il pagamento della tassa annuale di 140,00 euro avverrà direttamente all’ASE tramite la piattaforma dei pagamenti elettronici.

Gli studenti delle Istituzioni (Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna, Istituti Superiori di Scienze Religiose di Cagliari e di Sassari/Tempio Ampuruias, Conservatori di Musica di Cagliari e Sassari, Accademia Belle Arti di Sassari) che non hanno già provveduto a regolarizzare la propria posizione riceveranno i codici di pagamento via mail in tempo utile per la scadenza.

Gli studenti iscritti ai corsi presso le Università degli Studi di Cagliari e Sassari continueranno a procedere al versamento congiuntamente ai contributi universitari.

Gli idonei ed i beneficiari di borse di studio manterranno l’esenzione senza ulteriori adempimenti; l’Agenzia acquisirà gli elenchi da parte degli ERSU di Cagliari e Sassari.

Seguiranno ulteriori comunicazioni per le agevolazioni ed esenzioni per reddito e per invalidità.

Consulta sezione dedicata nel sito istituzionale
dell'Agenzia Sarda delle Entrate

Notizie

Visite: 585

immagine simbolica
Torna su