Si porta a conoscenza degli studenti interessati che in data 27/10/2023 sono state pubblicate sul sito internet dell’E.R.S.U. www.ersucagliari.it le graduatorie definitive per l’assegnazione di borse di studio per l’A.A. 2023/24.

Si precisa che per l’attribuzione dei benefici nelle suddette graduatorie sono state utilizzate le risorse attualmente assegnabili fra quelle previste a bando, nel rispetto delle regole stabilite dalla deliberazione della Giunta Regionale n.23/22 del 6/07/2023 in relazione all’utilizzo delle risorse per la concessione delle borse di studio.

Sarà disposto lo scorrimento della graduatoria degli idonei, con l’assegnazione della borsa di studio mediante l’utilizzo delle quote che risulteranno assegnate all’Ente a seguito della ripartizione del Fondo PNRR e del Fondo Integrativo Statale per l’anno 2023, e delle ulteriori risorse che si renderanno disponibili.

Modalità di consultazione delle graduatorie.

Le graduatorie contengono l’indicazione: BENEFICIARIO/IDONEO/NON IDONEO e sono distinte, per gli iscritti al primo anno, fra immatricolati di primo, secondo e terzo livello, mentre le graduatorie degli iscritti ad anni successivi al primo sono ordinate per corso di laurea e anno di carriera.

Per i beneficiari, le graduatorie contengono l’indicazione dell’importo in denaro assegnato, e del fondo con il quale è finanziata la borsa di studio.

Si precisa che la pubblicazione delle suddette graduatorie sul sito internet dell’Ente è stata disposta nel rispetto della delibera n.468 adottata dall’Autorità Nazionale Anticorruzione in data 16 giugno 2021, pubblicata in data 24/06/2021, avente ad oggetto “Obblighi di pubblicazione degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche ed enti pubblici e privati (artt. 26 e 27 d. Lgs. n. 33/2013)”, e del Regolamento UE n. 679/2016 (GDPR).

Pertanto, nelle suddette graduatorie non sono indicati i nominativi degli interessati, i quali sono individuati attraverso il “Codice Studente”, e non è contenuta l’indicazione dell’ISEE e del merito degli studenti, nonché del motivo dell’eventuale esclusione.

Accedendo al Portale dello studente, nella propria area riservata, è possibile individuare il Codice studente indicato a fianco del cognome e nome dell’interessato.

Le graduatorie degli studenti con disabilità non sono rese pubbliche.

Tutti gli interessati e le interessate possono prendere visione della loro singola posizione risultante in graduatoria, con i propri dati di merito e di reddito, e del motivo dell’eventuale esclusione, accedendo alla sezione ESITO GRADUATORIE nella propria area riservata sul Portale dello Studente.

Servizio ristorazione.

Gli studenti beneficiari di borsa di studio con lo status di fuori sede hanno diritto a n.275 pasti gratuiti (valore del servizio detratto dalla borsa di studio, con possibilità di utilizzo del servizio per un massimo di due pasti al giorno), gli studenti in sede hanno diritto ad un pasto gratuito al giorno in aggiunta alla borsa di studio. Gli studenti con lo status di pendolare usufruiscono del servizio acquistando i pasti secondo la tariffa determinata in base alla fascia di reddito.

Gli studenti che risultano in graduatoria idonei ma non beneficiari della borsa di studio usufruiscono del servizio ristorazione con le seguenti modalità:

  • iscritti al primo anno: il prezzo di ogni pasto è quello relativo alla prima fascia;
  • iscritti agli anni successivi: usufruiscono gratuitamente e senza limiti del servizio ristorazione

I pasti a titolo gratuito saranno resi disponibili a far data da venerdì 27 ottobre 2023.

Conferma dello status di fuori sede.

Gli studenti beneficiari e idonei non beneficiari (in previsione dello scorrimento delle graduatorie) con lo status di fuori sede non beneficiari di posto alloggio presso le strutture dell’Ente dovranno confermare tale status compilando l’apposita autocertificazione con i dati relativi al contratto d’affitto a titolo oneroso stipulato. Con successivo avviso, che sarà pubblicato sul sito dell’Ente, saranno fornite le indicazioni per la presentazione dell’autocertificazione dello status di fuori sede, esclusivamente attraverso la procedura on line che sarà attivata sul Portale dello Studente a far data dal 10 novembre 2023.

Si ricorda che, come previsto dall’art. 19 del bando di concorso:

  • agli studenti che effettueranno tale conferma entro il 22 novembre 2023, sarà erogata la rata della borsa di studio prevista nel mese di dicembre con l’importo spettante in base a tale status;
  • agli studenti che effettueranno tale conferma dopo il 22 novembre 2023, ed entro il termine ultimo del 31 gennaio 2024, sarà erogata la prima rata della borsa di studio con l’importo spettante in base allo status di pendolare. L’importo in denaro spettante in base allo status di fuori sede sarà erogato a conguaglio.

Adempimenti necessari per il pagamento della borsa di studio.

Per consentire l’accredito degli importi spettanti nei termini previsti dal bando di concorso, tutti i beneficiari di borsa di studio e, in previsione dello scorrimento delle graduatorie degli aventi diritto, anche gli studenti idonei non beneficiari, dovranno obbligatoriamente fornire all’Ente, entro la data del 22 novembre 2023:

  • il codice IBAN di un conto ad essi intestato, accedendo al Portale dello Studente e compilando il campo presente nell’apposita sezione (o aggiornando l’IBAN già presente, in caso siano intervenute variazioni);
  • l’indirizzo della casella di posta elettronica certificata (PEC) ad essi intestata, per l’invio delle comunicazioni relative alla procedura concorsuale aventi valore di notifica, accedendo al Portale dello Studente e compilando l’apposito campo dell’anagrafica.

Per gli iscritti al primo anno di corsi di laurea triennale e a ciclo unico, il bando di concorso prevede che:

  • con provvedimento adottato entro il 10 novembre 2023, sarà erogata la prima tranche della borsa di studio agli studenti con immatricolazione già perfezionata ai corsi di primo livello alla data del 27 ottobre 2023, che abbiano provveduto alla data del 6 novembre 2023 ad inserire nella propria area riservata del portale dello studente l’indirizzo di una casella di posta elettronica certificata (PEC) ad essi intestata, e il codice IBAN di un conto ad essi intestato.

L’importo della rata da erogare è pari al 20% del valore in denaro della borsa di studio assegnata agli studenti con lo status di pendolare e in sede. Agli studenti fuori sede, in attesa della conferma dello status di fuori sede, sarà erogata la prima rata della borsa di studio calcolata in base all’importo spettante ai pendolari. La differenza sarà erogata a conguaglio con la rata spettante successivamente alla conferma di detto status;

In ottemperanza alle disposizioni normative in materia di tutela alla riservatezza, le graduatorie complete, con i dati di merito e gli indicatori reddituali, saranno rese disponibili solo a seguito di presentazione di formale e motivata richiesta di accesso agli atti, ai sensi dell’art.22 della Legge n.241/1990, previa comunicazione ai controinteressati.

La richiesta di accesso dovrà essere presentata tramite PEC indirizzata alla Direzione Generale e all’Ufficio Affari Legali e Servizi Generali dell’ERSU di Cagliari.

Avverso le suddette graduatorie può essere presentato ricorso gerarchico al Direttore Generale dell’E.R.S.U. di Cagliari tramite PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale, nei termini rispettivamente di 30 giorni e 60 giorni dalla data di pubblicazione delle graduatorie.

CAGLIARI, 27/10/2023

Il Direttore ad interim del Servizio Amministrativo
F.to Ing. Sergio De Benedictis

Il Responsabile dell’Ufficio Diritto allo Studio- Dott.ssa Maria Grazia Medda
Logo Comunità Europea e scritta Finanziato dall'Unione Europea NextGenerationEU
Logo Ministero dell'Università e della Ricerca
Logo Italiadomani Piano nazionale di ripresa e resilienza
Logo dell'ERSU di Cagliari
Logo Coesione Italia 21-27 Sardegna
Logo Comunità Europea e scritta Cofinanziato dall'Unione Europea
Logo Repubblica italiana
Logo Regione Sardegna

Notizie

Visite: 2035

immagine simbolica
Torna su