Si comunica che sono stati emessi i mandati di pagamento per le seguenti provvidenze:

  • Benefici relativi all’A.A. 2020/21:
    • saldo della borsa di studio agli studenti iscritti al primo anno che hanno provveduto ad autocertificare il conseguimento di 20 CFU alla data del 20 ottobre 2021. Gli studenti che hanno presentato la suddetta autocertificazione entro il 10 dicembre 2021, riceveranno il saldo della borsa di studio entro il termine previsto dal bando di concorso;
    • rimborso tassa ERSU;
    • rimborso dei canoni dei contratti di locazione degli studenti universitari corrisposti durante lo stato di emergenza da covid-19 nell’anno 2020;
    • Contributo “Fitto casa” agli studenti che hanno provveduto a presentare la documentazione richiesta dal bando di concorso entro la data del 5 novembre 2021.
  • Benefici relativi all’A.A. 2021/22:
    • Prima rata della borsa di studio, in applicazione dell’art.16.5 del bando di concorso, che prevede in relazione alle modalità di erogazione del beneficio:

      La prima rata delle borse di studio agli studenti beneficiari che risultino regolarmente iscritti per l’A.A.2021/22, sarà erogata entro il 31 dicembre 2021.
      Agli studenti beneficiari iscritti ad un primo anno di corso, viene erogato un importo pari al 35% del valore in denaro della borsa di studio assegnata.
      Agli studenti beneficiari iscritti ad anni successivi di corso, viene erogato un importo pari al 50% del valore in denaro della borsa di studio assegnata”

    • Prima rata del contributo alloggio in denaro assegnato in sostituzione del posto letto, in attuazione dell’art. 16.4 del bando che prevede l’erogazione con le stesse modalità previste per il pagamento della borsa di studio.

L’erogazione della prima rata è stata sospesa ,come previsto dall’art.16.6 del bando, nei confronti degli studenti che:

  • non hanno fornito all’Ente l’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) ad essi intestata;
  • non hanno fornito all’Ente il codice IBAN di un conto ad essi intestato per consentire l’accredito degli importi spettanti;
  • non risulta che abbiano ancora perfezionato l’immatricolazione per il corrente anno accademico.

Affinché possa essere disposto l’accredito delle somme spettanti entro il 30 aprile 2022 si invitano gli interessati a provvedere entro il termine ultimo del 31 marzo 2022:

  • ad inserire nella propria area riservata del Portale dello Studente l’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) ad essi intestata;
  • ad inserire nella propria area riservata del Portale dello Studente il codice IBAN di un conto ad essi intestato;
  • a comunicare l’avvenuto perfezionamento dell’immatricolazione per il corrente anno accademico con l’invio di un ticket dalla suddetta area riservata, allegando il pdf dell’autodichiarazione di iscrizione, scaricabile dalla pagina webstudenti dell’Università di Cagliari.

Gli studenti che non comunicheranno le proprie coordinate bancarie, o la regolare iscrizione per il corrente anno accademico entro il suddetto termine saranno dichiarati decaduti dal beneficio, in attuazione dell’art. 16.6 del bando di concorso.

Gli interessati riceveranno l’accredito sul conto ad essi intestato entro cinque giorni lavorativi dalla data di trasmissione dei mandati all’Istituto Tesoriere.

Qualora sia stato comunicato un IBAN errato, relativo ad un conto intestato ad altra persona, o ad un conto chiuso all’atto del pagamento, sarà addebitata l’eventuale penale applicata dalla Tesoreria.

Cagliari, 20 dicembre 2021;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO
Dott. ssa Angela Maria Porcu

Il Responsabile dell’Ufficio Diritto allo Studio – Dott.ssa Maria Grazia Medda

Notizie

Visite: 9453

immagine simbolica
Torna su