l'ufficio Affari Legali e Servizi Generali cura:

  • gli affari legali, precontenzioso e contenzioso;
  • istanze di conciliazione, proposte transattive e accordi bonari ed estragiudiziali;
  • procedimenti amministrativi discendenti dai giudicati preordinati all’adozione di misure accessorie (sanzioni/provvedimenti ablativi);
  • predisposizione degli atti istruttori comprese le relative memorie ai fini della costituzione e/o difesa in giudizio dell’amministrazione;
  • procedure per il conferimento degli incarichi legali inclusa l’attività istruttoria per il Consiglio di Amministrazione;
  • procedure per il conferimento degli incarichi peritali e di consulenza giuridica -amministrativa connessi e correlati al contenzioso e precontenzioso dell’Ente;
  • i rapporti con l’Avvocatura Distrettuale e Generale dello Stato, con le Autorità Giurisdizionali di ogni ordine e grado, l’ANAC e soggetti pubblici terzi;
  • raccolta e conservazione in formato digitale di tutti i procedimenti legali e procedimenti giuridico - amministrativi discendenti e legati alle liti e vertenze attive e passive e al precontenzioso;
  • attività di supporto nella predisposizione di accordi, convenzioni e contratti di concessione con altre pubbliche amministrazioni e/o soggetti equiparati;
  • procedimenti di diffida, intimazioni ed inviti ad adempiere a gravare sull’Ente da parte di altri soggetti terzi/autorità pubbliche;
  • l’attività di consulenza giuridico - legale deflattiva e dissuasiva di potenziali controversie per i Servizi dell’Ente;
  • attività di supporto nei procedimenti amministrativi dell’Ente a rilevanza esterna mediante l’acquisizione di pareri, informazioni, dati, atti e provvedimenti funzionali e collegati alle istruttorie interne;
  • la gestione dell’attività di recupero crediti stragiudiziale (diffida, sollecito di pagamento, rateizzi, ecc) nei confronti dei soggetti morosi presenti negli elenchi trasmessi dall’Ufficio Contabilità e Bilancio;
  • la gestione delle attività di riscontro alle diffide di pagamento pervenute all’Ente, previa verifica presso i competenti CDR;
  • la raccolta normativa;
  • il protocollo informatico dell’Ente, la corrispondenza in entrata, uscita ed interna, i flussi documentali digitali e la posta elettronica certificata servente la Direzione Generale;
  • smistamento e assegnazione a sistema di tutta la corrispondenza (interna ed esterna);
  • protocollazione, smistamento e assegnazione a sistema delle fatture elettroniche;
  • l’archivio corrente e di deposito;
  • il servizio di manutenzione e di conservazione sostitutiva del protocollo;
  • il servizio di manutenzione e di conservazione sostitutiva delle determinazioni;
  • l’archivio analogico e digitale delle determinazioni e delibere;
  • la notifica degli atti e provvedimenti agli interessati;
  • rapporti con gli uffici anagrafe, demografici, elettorali e dei messi per le notifiche degli atti ai soggetti terzi irreperibili;
  • la trasmissione delle determinazioni agli organi competenti ai sensi della L.R. n. 14/1995;
  • il servizio di vigilanza armata (GPG) per la sede centrale;
  • il servizio postale della corrispondenza dell’Ente;
  • gestione e direzione dell’esecuzione del contratto postale della corrispondenza dell’Ente per la sede centrale e le sedi decentrate;
  • gli aspetti relativi alle esigenze assicurative dell’Ente;
  • gestione dei contratti e polizze assicurative stipulati dall’Ente;
  • gestione delle polizze aggiuntive, integrative ed appendici per i servizi tecnici e di progettazione;
  • la gestione, previa verifica della copertura assicurativa dei rischi, dei sinistri e danni denunciati anche in sede giurisdizionale;
  • gestione dell’attività e procedimenti relativi ai risarcimenti per i sinistri assicurati dalle polizze;
  • citazione dell’agenzie e società di assicurazione nei contenziosi vertenti sui risarcimenti dei danni coperti dalle polizze assicurative stipulate dall’Ente;
  • la procedura di accesso agli atti sotto il profilo giuridico e amministrativo;
  • le attività di supporto connesse alla promozione della trasparenza e alla prevenzione della corruzione;  adempimenti di pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del D.lgs. n. 33/2013;
  • la progettazione dei servizi/forniture di competenza dell’Ufficio sulla base della programmazione biennale;
  • l’attività di responsabile Unico del procedimento o Responsabile del Procedimento per fasi (ai sensi dell’art. 34 della L.R. 8/2018) per le fasi di programmazione, progettazione ed esecuzione dei servizi/forniture di competenza dell’Ufficio;
  • la gestione dei contratti di competenza dell’Ufficio e quelli aventi valenza generale per l’Ente.
L'Ufficio Protocollo è aperto al pubblico:
  • dal lunedì al venerdì:  mattina dalle ore 11:00 alle ore 13:00;
  • il martedì e il giovedì: pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 17:00.
no utente

Responsabile: Dott.ssa Cristina Siddi

Corso V.Emanuele II, 68
09124 CAGLIARI
Responsabile:
  +39 070 6620 6317
Posta elettronica
 PE: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Protocollo:
  +39 070 6620 6305
  +39 070 6620 6322
Posta elettronica Certificata collegata al Protocollo
   PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Invia un messaggio
Condividi su
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva